was successfully added to your cart.

Cart

Category

News

Progetto Logos – 18 Settembre 2019

By | News

Umbria, una terra che ti muove
a cura di CURA Centro Umbro Residenze Artistiche
sostenuto da Regione Umbria e Mibac

Progetto LOGOS
Residenza Francesco Giannico

Logos è un’installazione audiovisiva ed al tempo stesso una live performance a cura del musicista elettroacustico Francesco Giannico all’interno della cosiddetta ‘Portella’ di Vallo di Nera nell’ambito del progetto “Umbria, una terra che ti muove”.
Logos pone la comunità di Vallo di Nera al centro di tutto raccontando persone e luoghi di uno dei borghi più belli d’Italia attraverso il paesaggio sonoro in cui è immerso.

Tutto il materiale audio raccolto verrà organizzato e archiviato presso la Casa dei Racconti di Vallo di Nera- Ecomuseo Dorsale Appenninica Umbra.

Si ringraziano:
Comune di Vallo di Nera
Casa dei Racconti di Vallo di Nera- Ecomuseo Dorsale Appenninica Umbra

Nel 2019 CURA Centro Umbro Residenze Artistiche, rispondendo alla mission di Centro di Residenza Regionale, promuove il progetto “Umbria, una terra che ti muove” per accompagnare i territori colpiti dal sisma e alcuni comuni dell’entroterra con azioni creative e processi artistici capaci di far emergere le identità e le specificità culturali delle popolazioni, di trasformarle in opere visibili e tangibili sanando la perdita materiale con le risorse intangibili non intaccate dal disastro.

Call For Sounds
‘Your Body – My Body’

By | News

Call For Sounds ‘Your Body – My Body’

In occasione dell’evento del 29 Settembre ‘Selfie – Vedere e Sentire il Corpo nella Vita Contemporanea’, organizzato dal collettivo ‘Equilibrium’ nella città di Conversano in provincia di Bari, una commistione di linguaggi pervaderà lo spazio antistante l’edificio ‘ex G.I.L.’ attraverso installazioni, proiezioni, performance di sound art, fotografia, danza, teatro e body art a partire dalle ore 19.

L’evento, che vuole rappresentare  un’ampia riflessione sul tema del ‘corpo’ nel mondo contemporaneo, vede la partecipazione di artisti provenienti da ambiti differenti.

Per il ramo della Sound Art è prevista, tra le altre, una performance dal vivo di Francesco Giannico che utilizzerà lo spazio antistante l’edificio con un intervento denominato Your Body, My Body, mirato a realizzare una interazione/rielaborazione in tempo reale fra campioni audio relativi al tema del corpo, donati attraverso questa open call (registrazioni audio provenienti dal corpo umano, qualsiasi zona, porzione, interazione tra esso e il mondo esterno) e l’audio catturato in tempo reale da sorgenti microfoniche sparse lungo una zona circolare delimitata da speaker, di modo che l’intervento risultati al suo grado massimo di spazializzazione per coloro che si troveranno all’interno del perimetro circolare.

L’Invito a Partecipare è rivolto a Tutti

-I campioni non devono avere una durata massima, possono essere inviati campioni audio di lunghezza variabile.

-Gli autori dei materiali audio inviati verranno citati nei credits dell’evento e nella comunicazione dello stesso

-Riceveranno inoltre una copia cd personalizzata in limited edition con la traccia realizzata per l’evento

-Avranno inoltre la possibilità di accedere ad uno sconto del 35% su uno qualsiasi dei corsi di Weloop, Scuola per Produttori di Musica Elettronica e Tecnici del Suono

Per l’invio dei materiali utilizzare il contact form qui a lato 

Deadline per l’Invio dei Materiali 20 Settembre 2019

Per Informazioni sull’evento ‘SELFIE’ cliccare qui di seguito

https://www.facebook.com/events/511632262924999/

L’evento è promosso da WeLoop, Scuola per Produttori di Musica Elettronica e Tecnici del Suono e International Sound S.R.L.

 

 

 

Call For Sounds - Your Body, My Body

  • Invio del Materiale

 

Verifica anti-spam

Farm Festival 12 e 13 Agosto 2019

By | News

dal comunicato online del Farm Festival

FARM Festival 2019 – MUSICA E VIDEOARTE🎬
Francesco Giannico, musicista elettroacustico e videoartista, presenterà alcuni suoi lavori video e composizioni musicali. Giannico sviluppa da sempre una ricerca sul “paesaggio sonoro”: ha collaborato con artisti italiani e internazionali (da Bruno Dorella ad Amy Denio). Ha fondato nel 2010 l’Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori insieme ad altri sound artist italiani, per la diffusione del concetto di paesaggio sonoro attraverso workshop, performance, mixed media. Ha pubblicato da poco il suo nuovo album “Les Mondes Imaginaires” per l’americana Time Released Sound limited edition music label.
In collaborazione con Weloop.
Pronti a vedere e ascoltare?

Live & Sound Art Installation at Castromediano Museum with Pino Pascali’s work

By | a/v Installations, News

This evening I will play here, the most ancient museum in Puglia, Castromediano Museum in Lecce; this is a big opening after a renovation and restructuring period.
After the live performance, my sound art installation ‘Memore Muto’ will accompany the public enjoyment of Pino Pascali’s work, ‘Cinque Bachi da Setola e un Bozzolo’ , one of the most important works in contemporary art.

Questa suonerò nel più antico museo di Puglia, il museo Castromediano di Lecce che riapre i battenti dopo un periodo di ristrutturazione e rinnovamento degli spazi.

Dopo la performance dal vivo la mia installazione sonora ‘Memore Muto’ accompagnerà la fruizione dell’opera di Pino Pascali ‘Cinque Bachi da Setola e un Bozzolo’ , una delle più importanti nella storia dell’arte contemporanea.

https://www.bonculture.it/stili-di-vita/eventi/riapre-il-museo-piu-antico-di-puglia/

Album ‘ Les Mondes Imaginaires’ is out Today

By | News

Dear friends, my last album Les Mondes Imaginaires has been released today by Time Released Sound .

In the 20134 the Alcubierre warp drive, a speculative idea based on a solution of Einstein’s field equations in general relativity , will be reality and men will be able to visit exoplanets far hundreds of light years from the earth. The first of these planets to be visited will be “Ross 128b” near a red dwarf. Upon arrival on the planet a group of explorers realizes that the vegetation is very similar to that of the Earth and that there are traces of a civilization that has recently disappeared, they can also hear echoes of human­like voices.

 

Primum Mobile / promo video

By | News | No Comments

‘Primum Mobile’ from the album ‘Les Mondes Imaginaires’ by Francesco Giannico.
It will be released by Time Released Sound and it will be available for purchase on June 16th at 9AM on http://timereleasedsound.com/

mastering by Alexander Vatagin

In the 20134 the Alcubierre warp drive, a speculative idea based on a solution of Einstein’s field equations in general relativity , will be reality and men will be able to visit exoplanets far hundreds of light years from the earth.
The first of these planets to be visited will be “Ross 128b” near a red dwarf. Upon arrival on the planet a group of explorers realizes that the vegetation is very similar to that of the Earth and that there are traces of a civilization that has recently disappeared, they can also hear echoes of human like voices.

music by Francesco Giannico
video shooting by Cristian Manno
video editing by Francesco Giannico

www.francescogiannico.com

Suoni dal Confine – Pugliartist

By | News

Suoni dal Confine – 18 Maggio e 25 Maggio
Avrò l’onore di partecipare alla seconda edizione di PugliArtist a Lecce, che ha come tema i confini della città e le riflessioni fra l’uomo e lo spazio che lo circonda. Questa edizione è curata dall’artista Emilia Ruggiero, che ho avuto il piacere di conoscere e di avere come amica e sarò in compagnia di progetti artisti come: MilloChekos’ArtAndy TremaSunseaskaChiara SpinelliJonatan Politi.

Partirò con un gruppo di bimbi tra i 7 e gli 11 anni da Parco Corvaglia alle ore 10, tra una registrazione audio, una merenda ed una fotografia alle periferie, creeremo un piccolo archivio che ci servirà come materiale grezzo per la successiva installazione del 25 Maggio al conservatorio di Sant’Anna.

Per prenotazioni info@agenziaeuromed.it

pugliartist

SUONI DAL CONFINE 🎶
Laboratorio per bambini 👧 a cura di @francesco_giannico, musicista elettroacustico, videoartista e webdesigner 👨‍💻
👇
Una “soundwalk” 🎧 (passeggiata sonora) lungo un itinerario prefissato tra le immagini acustiche della periferia.
Il paesaggio sonoro della periferia di #Lecce viene utilizzato assieme alla fotografia 📸 per raccontare luoghi morfologicamente (ma anche socialmente ed economicamente) distanti dal centro urbano. Un modo per descrivere la città attraverso la città stessa. 🏙

Materiale occorrente:
☛ smartphone con possibilità di installare app per registrare📱
☛ un paio di cuffiette 🎧
Prenotazioni: info@agenziaeuromed.it 📧

#pugliartist2#aiconfinidellacitta#paesaggiosonoro#soundscape#pugliartist#weareinpuglia#pugliaevents#piiilculturapuglia#soundwalk#laboratorioperbambini#ufficiostampacoolclub

Live – Industrial Soundscapes

By | News
Dopo aver campionato più materiale possibile all’interno dell’azienda andrese di caffè “Svevo”, Francesco Giannico si esibirà in una performance elettroacustica dal vivo, all’interno della stessa fabbrica, assieme ai partecipanti all’omonimo workshop.
 
Il live è aperto a tutti, ore 19 di sabato 11 Maggio, l’ingresso è gratuito.
Per info: 3495012612
 
Francesco Giannico è un musicista elettroacustico italiano, co-fondatore dell’Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori.
Si occupa di workshop in ecologia del suono, installazioni, sound design e videoarte. A fine maggio uscirà il suo prossimo album “Les Mondes Imaginaires” per la label americana “Time Released Sounds”. Un viaggio elettroacustico tra suoni e campionamenti di altri pianeti.

Industrial Soundscapes
CoffeeTime Workshop
10 e 11 Maggio 2019

By | News

Industrial Soundscapes Workshop CoffeeTime

CALL for Workshop in Ecologia del Suono

>>Andria 10e11 Maggio 2019 >>presso Svevo Caffè >> 15 posti max

>> Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti >> Borse di Studio Disponibili

 
“Coffee Time” è un Workshop tematico sul Paesaggio Sonoro Industriale. Nello specifico si tratta di un percorso attraverso i macchinari e i suoni prodotti da essi all’interno dell’azienda di caffè andrese Svevo.
 
Il Workshop è intensivo e della durata di due giorni rivolto ad e si svolgerà nelle giornate 10e11 Maggio 2019. Le iscrizioni saranno aperte fino all’esaurimento dei posti disponibili.
 
1)Attraverso il metodo della soundwalk (‘la passeggiata sonora’) gli iscritti amplieranno le capacità di analisi e di classificazione dei suoni ambientali.
 
2)Organizzeranno e manipoleranno il materiale registrato. Verrà illustrata la mappa sonora come strumento di comprensione di un luogo, saranno esplorate tecniche e modalità di registrazione digitale (formati audio, posizionamento, zoom H4n, microfoni a contatto). S
 
3)Saranno fatti infine ascolti dedicati e si verrà introdotti alle pratiche di sound editing utili alla realizzazione della performance finale
 
4)La Performance Elettroacustica Finale in cui tutti i partecipanti al workshop verranno chiamati a partecipare collettivamente.
 
I LUOGHI > Il workshop si svolgerà all’interno dell’azienda, in particolare:
 
Interni: nel laboratorio, con la presenza di macchina torrefattrice, aspiratore per caffè crudo e aspiratore per caffè cotto, macchina saldatrice e macinini vari.
Esterno/Giardino: punto vendita (con presenza di macinini, macchine espresso, silos) magazzino
 
LA PERFORMANCE > E’ previsto infatti il coinvolgimento attivo da parte dei partecipanti che si esibiranno in un live collaborativo nella seconda e ultima giornata di workshop costituendo un mini-ensemble che metterà in piedi un’ improvvisazione elettroacustica controllata e aperta al pubblico.
 
A CHI SI RIVOLGE > Il workshop è rivolto a tutti: non è necessario in nessun modo avere competenze specifiche in ambito musicale.
 
QUALCHE CONSIGLIO > Consigliamo di munirsi di un dispositivo di registrazione (registratore digitale o altro) e computer portatile con cuffie, utili sia per la performance che per rielaborare il materiale raccolto. In ogni caso verranno fatte ruotare le attrezzature necessarie.
 
ISCRIZIONI > Online su www.francescogiannico.com/coffeetime è possibile iscriversi direttamente con paypal o carta di credito e compilando il form con i propri dati. Le iscrizioni saranno aperte fino ad esaurimento dei 15 posti disponibili. Il costo del workshop per le due giornate (12 ore circa di lezione full immersion) è di 100 euro, 80 euro per gli under 35.
 
BORSE DI STUDIO
Svevo Caffè mette a disposizione dei primi 4 iscritti a partire ora il 50% del costo della quota d’iscrizione.
DOVE ALLOGGIARE
Sono previste delle convenzioni con un piccolo albergo della zona
 
DOCENTE > Francesco Giannico è musicologo e musicista elettroacustico. Co-fondatore dell’Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori. Usa il suono come strumento partecipativo. www.francescogiannico.com
 
CERTIFICAZIONI > Verrà rilasciato un attestato di Partecipazione al Workshop in Ecologia del Suono “Industrial Soundscapes”
 
INFO > info@francescogiannico.com | www.francescogiannico.com | 349/5012612

Iscrizione

 

Verifica anti-spam

Reconjunction | Milano Luiss Hub | Sic Creative con Francesco Giannico

By | News

Il 24 ottobre prenderà il via la terza Residenza Artistica di SICreative, il progetto realizzato con i fondi del bando “Cosa vuoi fare da giovane? Il tuo futuro parte adesso!” di Agenzia Nazionale per i Giovani. Si tratta di Reconjunction, un’installazione sonora che il musicista elettroacustico e videoartista Francesco Giannico realizzerà insieme ai ragazzi e alle ragazze che si sono iscritti alla call.

Reconjunciton è un tour esplorativo nei luoghi milanesi simbolo d’innovazione e tradizione, una traccia sonora che registrando la dinamicità antropica di spazi come Brera, il Politecnico, il MUDEC, ma anche del Duomo e della Scala, troverà la sua concretizzazione all’interno del Milano LUISS Hub for makers and students dove un’istallazione sonora multicanale restituirà il risultato di queste sound-walk. Perché Reconjunction? Perché il ricongiungimento di due o più elementi è necessario per ricostruire un insieme, per riconnettere i luoghi in cui si ritrova il proprio benessere, circondati da elementi naturali e densi di significato.

Vi aspettiamo da 24 al 26 ottobre per l’ultima Residenza Artistica di SICreative.

Botanic Symphony: Sinfonie Botaniche Performance audio-visiva

By | News

**ENGLISH BELOW**
Giovedì 20 settembre alle ore 20.30 sarà possibile ascoltare i suoni dell’Orto Botanico del Salento grazie alla performance live “Sinfonie Vegetali” a cura di Francesco Giannico, musicista elettro-acustico e fondatore di Archivio Italiano Paesaggi Sonori e Claudia Mollese, regista e autrice di film e documentari con uno sguardo particolarmente attento alle storie fuori dagli schemi dell’ordinario.

I due artisti mapperanno il paesaggio sonoro e visivo dell’orto per restituire al pubblico, attraverso un live audio-visivo, la profondità, la complessità e il continuo trasformarsi di questo spazio.
La partecipazione dell’evento è gratuita e aperta a tutti. La performance durerà all’incirca 30 minuti: si consiglia di essere puntuali.

Il progetto “Sinfonie Vegetali” si inserisce nel pannello di attività organizzate quest’anno da BotaniCALL per intrecciare il percorso di etno-botanica e bio-costruzioni in atto da mesi all’interno dell’orto con esperienze artistiche che possano contaminare lo spazio di nuove esperienze e possibilità.
BotaniCall è un progetto di Afro Carpentieri, Marco Carlino, Francesca Guarascio e Giulia Toscani, tra i vincitori del bando europeo Actors of Urban Change.

Per info: tojanub@gmail.com
Come raggiungere l’Orto Botanico del Salento:
https://goo.gl/maps/bgndgfQ1YpB2

###
Listen to the sounds of the Botanical Garden of Salento thanks to the live performance “Vegetal Symphonies” by Francesco Giannico, electro-acoustic musician and founder of the Italian Archives of Sound Landscapes and Claudia Mollese, director and author of films and documentaries with a particularly careful look at the extraordinary stories from ordinary life.

The two artists will map the sound and visual landscape of the garden and perform it live to the public, showing the depth, complexity and continuous transformation of this space.

The event is free and open to all. The performance will last approximately 30 minutes: please be on time.

The “Vegetal Symphonies” project is part of the activities organized this year by BotaniCALL to combine ethno-botanical and bio-construction activities within the garden with artistic experiences that can infuse the space with new experiences and possibilities.

BotaniCall is a project by Afro Carpentieri, Marco Carlino, Francesca Guarascio and Giulia Toscani, who are among the winners of the European program Actors of Urban Change.

For more information: tojanub@gmail.com
How to reach the Salento Botanical Garden:
https://goo.gl/maps/bgndgfQ1YpB2

Anonimo Frastuono | Immaginare il Paesaggio | 24 25 Agosto a Conversano

By | News
Anonimo Frastuono
Immaginare il Paesaggio
https://www.anonimofrastuono.it/programma/

Sala Conferenze c/o Castello Acquaviva D’Aragona di Conversano

(ingresso da Piazza della Conciliazione)
info@skribi.it o telefonare al 349/5012612

Interpretazioni e pratiche per un uso consapevole del territorio

Una rassegna multimediale di due giorni che propone proiezioni, performances e discussioni sul tema del paesaggio mettendo in relazione linguaggi differenti. Attingendo alla locuzione “anonimo frastuono” introdotta da Calvino nel suo Marcovaldo (che segnala con indicibile perizia narrativa il rapporto tra paesaggio sonoro e città e tra paesaggio sonoro e scrittura) si vuole proporre una riflessione sulla contemporaneità, su nuovi e vecchi linguaggi in relazione al paesaggio (urbano e non) in cui i segni e i significanti possano dare una chiave di lettura e di ascolto consapevole del territorio.

 

24 AGOSTO 2018

Sala Conferenze c/o Castello Acquaviva D’Aragona di Conversano

ore 18:00
Idee per una consapevolezza del territorio:

IL PRATO INFINITO – Seguendo le tracce lasciate da Italo Calvino nel suo “Palomar”, l’associazione Polyxena ci racconterà come sia possibile osservare, descrivere e narrare, anche attraverso le immagini, il paesaggio che ci circonda.

2017: ODISSEA NELLO SPAZIO URBANO di Laura Labate. Una storia minima che sa di paesaggio contemporaneo.

ore 18:45
Proiezione
LOUD LISTENING – THROUGH THE SOUND OF MURANO GLASS
 Documentario – 20‘
Il progetto, realizzato grazie al Consorzio Promovetro Murano con il sostegno della Camera di Commercio di Venezia, è un esperimento di esplorazione sonica nato con l’intenzione di investigare i paesaggi sonori delle aree industriali italiane, in questo caso nell’isola di Murano. di Alessio Ballerini, Enrico Coniglio, Attilio Novellino

ore 19:45
Immaginare il Paesaggio: interpretazioni e pratiche per un uso consapevole del territorio (tavola rotonda)

Intervengono: Nicola Di Croce (Architetto, Musicista, RicercatoreCristò Chiapparino (Scrittore, MusicistaAlessio Vovlas, Enrico Altini, Daniela Clemente(Associazione Polyxena)

ore 21:00
Performance
Nicola Di Croce
 (Live Electronics) Cristò Chiapparino (Reading)
Visuals a cura di Imaginaria

25 AGOSTO 2018

Sala Conferenze c/o Castello Acquaviva D’Aragona di Conversano

ore 18:00
Idee per una consapevolezza del territorio:

ESPLORATORI DI SUONI – Risultati del laboratorio in ecologia del suono effettuato da un gruppo di bambini della città di Conversano

ore 18:45
Proiezione
ELEGIE DALL’INIZIO DEL MONDO – UOMINI E ALBERI
  (38′) di Francesco Dongiovanni
I contadini. La loro festa. Culti pagani e sacralità cristiana. Natura madre benigna. L’ebbrezza del rito. Vecchi e bambini. I volti delle donne. Ogni volto un paesaggio. Il corpo degli uomini. La terra degli uomini. Le storie fuori dalla Storia. La fine del mondo. Viaggio all’inizio del mondo.

ore 19:30
Proiezione
THE RIDDLE (20′)
 di Francesco Dongiovanni
Il “mistero” del titolo è racchiuso nei disegni del tedesco Ernst Haeckel o nei paesaggi naturali bagnati di luce? La natura, creatrice inconscia di forme, diventa essa stessa un’opera d’arte sotto lo sguardo attento della macchina da presa.

ore 20:00
Immaginare il Paesaggiointerpretazioni e pratiche per un uso consapevole del territorio (tavola rotonda)

Intervengono: Vittorino Curci (Poeta, MusicistaGraziano Gala (ScrittoreAntonio Musci e Daniela Di Niso (Cineclub CanudoFrancesco Dongiovanni (Artista, FilmmakerGiovanni Pugliese (Project Manager Di LegambienteLea Tenore(Architetto)

ore 21:00
Performance
Francesco Giannico
 (Live ElectronicsPasquale Santoro (Reading)
Visuals a cura di Imaginaria

https://www.anonimofrastuono.it/programma/

URBAN LISTENING Florence audio marathon Workshop

By | News

Workshop. Due giorni di ascolto dello spazio urbano fiorentino.

I suoni urbani nascono dalla somma delle relazioni sociali di una città, della sua storia, della sua architettura, della natura che la abita.
È possibile capire meglio le dinamiche di uno spazio urbano, le sue contraddizioni, i successi e le mancanze a partire dal suo ascolto?

I paesaggi sonori cosa mettono in evidenza delle comunità e delle pratiche sociali che si sviluppano in un determinato spazio urbano?

URBAN LISTENING Florence audio marathon vuole essere un’immersione nello spazio sonoro urbano con l’obiettivo di problematizzarlo attraverso l’ascolto. Non si intende dare risposte ma fornire strumenti per la conoscenza e la messa in discussione degli spazi sociali cittadini.

Insieme a Francesco Giannico ed Elisabetta Senesi durante URBAN LISTENING proveremo ad ascoltare Firenze: con gli strumenti dell’ecologia acustica volgeremo la nostra attenzione a una piccola parte della città, la zona circostante Santa Maria Novella, crocevia ricco di contraddizioni e specchio delle diverse anime della città.
Cosa ci può dire della città l’ascolto del suo paesaggio sonoro? Attraverso l’ascolto di uno spazio urbano, è possibile comprenderne il suo ruolo nelle dinamiche della vita sociale della città ed immaginare possibili interventi sonori nello spazio?

COSA workshop di due giorni dedicato alle pratiche di ascolto dello spazio urbano

DOVE Museo Novecento, Firenze. Piazza Santa Maria Novella 10
QUANDO Venerdì 15 dicembre dalle 14 alle 17 || Sabato 16 dicembre dalle 10 alle 17

URBAN LISTENING Florence audio marathon è aperto a tutti ed è GRATUITO
per informazioni e iscrizioni:

info@radiopapesse.org – 333 3934770

 

URBAN LISTENING Florence audio marathon sarà in Inglese e in Italiano

BIOGRAFIE BREVI

Francesco Giannico è un musicista elettroacustico e videoartista. Nel 2010 ha fondato insieme ad Alessio Ballerini AIPS – Archivio Italiano Paesaggi Sonori e nel 2013, sempre insieme a Ballerini, ha dato vita a Oak, an art music label. Definito talvolta uno scultore di suoni, altre volte un musicista del paesaggio, Giannico fa della ricerca sullo spazio sonoro l’elemento chiave del suo lavoro. Su di lui Thurston Moore (Sonic Youth) ha scritto: “In questo compositore elettroacustico italiano si possono sentire influenze che vanno da Luigi Nono a Toru Takemitsu. Ricca di dettagli strani e inaspettati la sua musica è affascinante“.  [www.francescogiannico.com]

 

Elisabetta Senesi è un’artsita e un’accademica nel settore delle arti sonore e visive. Il suo lavoro combina installazioni interattive con elettronica DIY, fotografia e un uso non lineare del paesaggio sonoro. La sua ricerca è rivolta alla percezione dello spazio fisico, al concetto stesso di spazio e alla narrazione del quotidiano; lavora nell’ambito dell’arte pubblica, dell’ascolto critico e della performance sperimentale.  [www.elisabettasenesi.me]

 

Il workshop è realizzato in collaborazione con Museo Novecento e MUS.E e grazie al contributo triennale 2015-2017 del Comune di Firenze.

Soundwall

By | News

SOUNDWALL
Workshop in ecologia del suono
a cura di Francesco Giannico
Sabato 30 settembre dalle 10 alle 20
Max 15 partecipanti
Info e iscrizioni (entro martedì 26 settembre)

L’associazione Prendi Posizione, nell’ambito dell’articolato programma della seconda edizione del CTONFest, festival del paesaggio che si volgerà sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre al Castello di Corigliano d’Otranto, in provincia di Lecce, propone Soundwall a cura di Francesco Giannico. Soundwall non è solo un workshop in ecologia del suono ma un processo creativo composito che mira a far conoscere il paesaggio sonoro all’interno delle mura del Castello e del perimetro esterno mediante la realizzazione di un’installazione e di una performance elettroacustica.

CALL PUBBLICA
Soundwall muove i suoi passi attraverso una call pubblica riservata ad un numero massimo
di 15 persone. È possibile iscriversi online sul sitowww.francescogiannico.com
caricando i propri dati formalizzando l’iscrizione per il workshop full immersion che si svolgerà nell’intera giornata di sabato 30 settembre.

GLI STEP

1 – Soundwalk
I partecipanti verranno guidati, muniti di registratore digitale, in un tour attraverso le sale del castello e delle aree circostanti registrando campioni audio al fine di produrre un piccolo archivio sonoro.

2 – Sound Editing
Il materiale raccolto verrà editato affinché possa essere poi riutilizzato per creare una
performance elettroacustica ed una installazione sonora.

3- L’installazione
In un sistema quadrifonico all’interno delle sale, verrà riprodotta una sintesi sonora del
paesaggio documentato cercando di amplificare al massimo l’effetto di spazializzazione del
suono.

4 – La performance
La performance elettroacustica collettiva rappresenta un momento quasi magico, una sorta di catarsi per i partecipanti che vedono finalmente compiersi la parabola vitale dell’oggetto “suono” che non finisce per essere solo misero frammento digitale destinato all’archiviazione ma vero nucleo creativo di propulsione da cui diramare infiniti progetti paralleli.

OBIETTIVI SPECIFICI DEL WORKSHOP

1 – Sviluppo delle capacità analitiche e di classificazione dei suoni dell’ambiente in termini ritmici, melodici, timbrici, di altezza, intensità e dinamici (suoni “fermi” o suoni “in movimento”, suoni in ambienti chiusi);
2 – Stimolare la capacità di associare eventi sonori a segni grafici o colori;
3 – Stimolare la capacità di riprodurre e organizzare i suoni dell’ambiente con strumenti
convenzionali e non.

REQUISITI
Non occorre nessun requisito particolare, a livello di attrezzatura è caldamente consigliato un proprio registratore digitale portatile in modo da velocizzare le varie operazione di registrazione e un computer portatile per le fasi di editing e da usare durante la performance collettiva.

PROGRAMMA DEL WORKSHOP (30 settembre)
Presentazione Gruppo di Lavoro • Introduzione al paesaggio sonoro • Tecniche di registrazione digitale • Soundwalk / Ascolti dedicati. Formati audio, posizionamento, microfono e registratori digitali • Soundscaping e tecniche di rappresentazione sonora • Riduzionismo e sintesi del paesaggio sonoro, macrovisione dell’ascolto/ascolto di insieme: piccoli suoni, piccoli spazi, grandi suoni, grandi spazi. • Editing del materiale raccolto • realizzazione dell’installazione sonora • Performance Live

Iscrizioni fino al 26 settembre

Max 15 posti

Modulo d'Iscrizione

 

Verifica anti-spam