was successfully added to your cart.

Cart

Tag

arte contemporanea Archivi - Francesco Giannico

Agoraphonia – Call for Sounds

By | News

I invite you to partecipate at the World Listening Day, an annual global event held on July 18 with the main purpose to celebrate the listening practices of the world and the ecology of its acoustic environments.

You can do this by this Open Call for Sounds I made with my friend Giulio Aldinucci and Dmitry Taldykin.

Every info you need is here http://www.agoraphonia.com/

 

locandina vibrations workshop follonica

Vibrations

By | News

VIBRATIONS – IL PAESAGGIO SONORO SULLA STRADA DEL FERRO – WORKSHOP + LIVE

MAX 20 POSTI

SCADENZA ISCRIZIONI 25 MAGGIO

SCONTI PER CHI S’ISCRIVE ENTRO APRILE

dal 5 al 7 Giugno 2015- in collaborazione con Comune di Follonica, Associazione RealGiallu. Istituzione Comunale Es, Associazione BACO.

Docente: Francesco Giannico
www.francescogiannico.com

Partendo dalla storia del Parco Archeologico di Baratti-Populonia e dell’area dell’Ex-Ilva a Follonica, il workshop in ecologia acustica ha come finalità un lavoro di mappatura sonora al loro interno.

Attraverso la pratica delle soundwalks, gli iscritti al workshop saranno guidati in un tour delle due aree e saranno muniti di registratore digitale con il quale campioneranno il paesaggio sonoro del territorio oggetto di studio. Tramite l’utilizzo di microfoni a contatto, verranno inoltre studiate le vibrazioni di questi luoghi “ferrosi”. Il workshop è rivolto a tutti: non è necessario (in nessun modo) avere competenze specifiche in ambito musicale. Lo scopo del workshop è quello di avvicinare le persone al tema del paesaggio sonoro e nello specifico riscoprire un’attività lavorativa che ha permesso a Populonia prima e Follonica dopo di crescere e svilupparsi.

*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/

OBIETTIVI SPECIFICI DEL WORKSHOP

1. Sviluppo delle capacità analitiche e di classificazione dei suoni dell’ambiente in termini ritmici, melodici, timbrici, di altezza, intensità e dinamici (suoni “fermi” o suoni “in movimento”, suoni in ambienti chiusi);

2. stimolare la capacità di associare eventi sonori a segni grafici o colori;

3. stimolare la capcità di riprodurre e organizzare i suoni dell’ambiente con strumenti convenzionali e non.

*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/

FINALITÀ

1. Promozione e valorizzazione del territorio

2. realizzazione – attraverso il portale www.archivioitalianopaesaggisonori.it– di una mappa sonora di comunità fruibile online.

*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

Primo giorno (mattina)
• presentazione Gruppo di Lavoro
• Introduzione al paesaggio sonoro
• tecniche basiliari di registrazione digitale

Primo giorno (pomeriggio)
• Soundwalk a Populonia

Secondo Giorno (mattina)
• Formati audio, posizionamento, lo zoom H4
• Soundscaping e tecniche di rappresentazione sonora

Secondo Giorno (pomeriggio)
• soundwalk nell’area ex-Ilva a Follonica

Terzo Giorno
• ascolti dedicati. riduzionismo e sintesi del paesaggio sonoro, macrovisione dell’ascolto/ascolto di insieme: piccoli suoni, piccoli spazi, grandi suoni, grandi spazi.

LIVE nel giardino del Casello Idraulico a Follonica (verrà realizzata una performance live collettiva sotto la guida del docente). Verrà di fatto costituito un piccolo ensemble improvvisativo: gli studenti, muniti di laptop e con un codicillo concordato preventivamente col docente e gli iscritti, si esibiranno in una improvvisazione “controllata”.

Il workshop si svolgerà nei giorni 5-6-7 Giugno 2015. Le lezioni si terranno ogni giorno dalle ore 11:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 17:00.

*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/

COME ISCRIVERSI
L’iscrizione avviene unicamente online attraverso l’apposito modulo d’iscrizione e che trovate a questo indirizzo:

http://www.archivioitalianopaesaggisonori.it/archivio/webform/iscrizione-vibrations-la-strada-del-ferro

Il termine ultimo è il 25 Maggio (salvo proroghe). Il workshop è aperto a tutti sino ad esaurimento dei posti disponibili (15) e previo il pagamento di una quota di euro 120 per ciascun iscritto (ad eccezione di tutti quei casi rientranti nella casistica delle “agevolazioni” indicata nel paragrafo sottostante). Per l’iscrizione è necessario, oltre a compilare il form sottostante con i propri dati, allegare una copia del pagamento riportante l’anticipo di euro 50 ed un proprio documento d’identità. Il saldo + eventuale sconto verrà formalizzato in sede il primo giorno di workshop.
Il Workshop è tenuto da Francesco Giannico, musicologo, musicista elettroacustico e videoartista coofondatore di Archivio Italiano Paesaggi Sonori, Oak Editions, AudioPath.

*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/

AGEVOLAZIONI:
Gli sconti possibili sono:

1) Del 30% per chi s’iscrive entro il 30 Aprile (farà fede la data di arrivo del modulo)
2) Del 20% per gli under 30 (farà fede il documento di riconoscimento)
3) Del 15% per chi s’iscrive in coppia (indicando nella causale del bonifico la dicitura: ” SCONTO COPPIA – ISCRIZIONE VIBRATIONS + NOME ISCRITTO + NOME AMICO ISCRITTO”

N.B.Gli sconti non sono cumulabili

N.B. Gli iscritti al workshop a cura di Cristiano Bocci “I Colori della Musica Elettronica” possono frequentare gratuitamente “Vibrations-La Strada del Ferro”

*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/*—/

PER INFORMAZIONI

Francesco Giannico: 3495012612 – info@francescogiannico.com |www.francescogiannico.com

Cristiano Bocci: 3332167046 – info@cristianobocci.com |www.cristianobocci.com

One Minute Soundscapes

By | News

My contribute for the World Listening Day is an audio track into the “One Minute Soundscapes” project.

a very special work in free download this18th July 2014 for the World Listening Day.

OMS is a glocal music project based on the re-work by 4 artists Alessio Ballerini, Giulio Aldinucci, Nicola Di Croce, Francesco Giannico of the samples collected during the last “Matera Soundscape Project”  by Giannico and Di Croce, an acoustic ecology workshop in the amazing city of Matera in South Italy by Giannico and Di Croce. One Minute Soundscape was born to celebrate according to the other listening practices during the World Listening Day on July 18 because it is the birthday of Canadian writer, educator, philosopher, visual artist, and composer R. Murray Schafer.

More Details and above all the tracks in free download here

 

Live in Milan / 28th March with “Flow Signs” project

By | News

“FLOW SIGNS” (Francesco Giannico, musicista elettroacustico e video-artista e Theo Allegretti, pianista jazz e compositore) approda al “MACAO”, il nuovo centro milanese per le arti, la cultura e la ricerca, ospite della Rassegna ZAUND, un variegato contenitore di musiche e sperimentazioni.

Del resto, non poteva esserci migliore contesto per ospitare il progetto che si muove verso territori meno esplorati di arte e generi, ne travalica i confini e li contamina.

Sarà anche l’occasione per presentare, la prima volta a Milano, il nuovo CD “Flow Signs” co-prodotto da Monkey Records (eclettica label neozelandese con base a Berlino) e Oak-editions (art-label ambient e soundscape, nata da una costola di AIPS-Archivio Italiano Paesaggi Sonori).
Una performance non comune, per i palati più ricercati.

Il progetto “Flow Signs” nasce dall’incontro di Francesco Giannico, musicista elettroacustico e video artista, con Theo Allegretti, pianista ambient-jazz e compositore, sulla base di una sensibilità poetica e musicale comune che favorisce paesaggi naturali, ambientazione surreale e scenari interiori, quali luoghi particolari da cui emergono suggestioni che fornirebbero una visione diversa anche della nostra vita quotidiana.

Il flusso ci può catapultare in uno stato mentale di inconsapevolezza cosciente, come se si venisse spazzati via da una corrente d’acqua e allo stesso modo Francesco Giannico (laptop, field recordings, oggetti, chitarra) e Theo Allegretti (pianoforte, pianoforte preparato), con tale approccio espressivo, creano un unico flusso cinematico e visionario.
L’uso intuitivo, improvvisativo e atipico del pianoforte, calato in atmosfere ambient e minimal e arricchite da tratti di jazz contemporaneo, si muove in bilico sempre alla ricerca di una commistione con gli interventi messi in gioco dall’altro artista che si concretizzano in riprocessamenti in tempo reale di materiale sonoro, atmosfere dilatate create grazie all’aiuto di pads, glitch, crepitii, scricchiolii e suoni della memoria.

Pertanto, insieme ad una impostazione onirica, visionaria, cinematica e introspettiva, vi è anche un tentativo di combinare diverse forme del background musicale di entrambi i musicisti, per ottenere un risultato unico, pienamente godibile ed entusiasmante e allo stesso tempo di un certo interesse stilistico.

“Macao” – Rassegna ZAUND 
28 Marzo 2014 – ore 21,00. 
Viale Molise, 68 – Milano.

Ingresso Sottoscrizione

http://www.flowsigns.net/ (Sito Ufficiale del Progetto)
http://oak-editions.com/ (Sito della Label)
http://www.francescogiannico.com/
http://www.theoallegretti.com/

roBOt Festival – Live Gig 4th October

By | News

An almost obsessive attention to what is “soundscape” (studied, reinterpreted, distorted), a long list of collaborations with Italian and world champions of the experiment (from Bruno Dorella and Amy Denio), the flattering attention and accolades given to him by a giant like Thurston Moore of Sonic Youth. The electro-acoustic adventure of Francesco Giannico shows on the field and with the facts its four quarters of nobility, and with “Suggestions” is ready to innervate also roBOt of its so human and almost alien “real” charme.

http://www.robotfestival.it/2013/eng/artists/45/francesco-giannico.html

“Un’attenzione quasi maniacale a ciò che è “paesaggio sonoro” (studiato, reinterpretato, stravolto); un lungo elenco di collaborazioni con campioni della sperimentazione italiana e mondiale (a partire da Bruno Dorella ed Amy Denio); l’attenzione e i lusinghieri riconoscimenti datigli da un gigante come Thurston Moore dei Sonic Youth. L’avventura elettro-acustica di Francesco Giannico dimostra sul campo e coi fatti i suoi quattro quarti di nobiltà, ed è pronta, con “Suggestions” ad innervare anche roBOt del suo fascino così umano e “reale” da risultare alieno.”

http://www.robotfestival.it/2013/ita/artists/45/francesco-giannico.html

Milano Soundscape Project | Castello Sforzesco 8\9\10

By | News

ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI E VIDEO SOUND ART festival PRESENTANO

8|9|10 Luglio MILANO SOUNDSCAPE PROJECT

Workshop in ecologia del suono e paesaggi sonori

di Francesco Giannico e Alessio Ballerini

Sono aperte le iscrizioni al workshop MILANO SOUNDSCAPE PROJECT, che si svolgerà presso il castello Sforzesco a Milano lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 luglio, condotto dai coordinatori dell’ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI Francesco Giannico e Alessio Ballerini, sound artists e musicisti elettroacustici, videoartisti e filmmakers.

Nello specifico si parlerà di ecologia acustica e paesaggio sonoro. Lo scopo sarà quello di creare un gruppo di lavoro che, registratore digitale alla mano, realizzerà la mappatura sonora dell’area naturale di Castello Sforzesco, uno dei principali simboli di Milano. Partendo dalle mura e passando per le corti si arriverà a mappare l’intera area verde del parco. Le registrazioni audio effettuate verranno poi utilizzate dagli stessi iscritti al workshop che, sotto la guida dei coordinatori, formeranno un’ ensemble di laptop e oggetti sui quali poter manipolare il materiale in tempo reale durante la performance serale del 10 luglio presso lo stesso castello.

PROGRAMMA:

PRIMO GIORNO h18-22

Teoria
1)Il Paesaggio sonoro tra ecologia ed estetica

“Eʼ solo attraverso la musica che lʼuomo può trovare la genuina armonia tra il proprio mondo interiore e il mondo esterno a lui. E sarà nella musica che lʼuomo creerà i modelli più perfetti di quel paesaggio sonoro ideale che vive nella sua immaginazione” R.Murray Schafer. “La musica è i suoni, i suoni che ci circondano, ci si trovi o meno in una sala da concerto..

2)Tecniche di registrazione microfonica

Analisi delle tecniche di microfononaggio, stereofoniche, binaurali, olofoniche.

Diagrammi polari, microfoni a condensatori, dinamici, tipologie di microfoni (shotgun, parabolici, a contatto)

3)Definizione di una mappa sonora territoriale, pratica dei soundwalk.

Analisi e definizione delle diverse tipologie di mappe sonore realizzate. Realizzare una mappa sonora attraverso la pratica dei soundwalk (passeggiate sonore)

4)Verso l’estetica acustica. Pulizia dell’orecchio

Dal Bauhouse al design acustico. Rispettare il Silenzio attraverso  esercizi di pulizia dell’orecchio.

Pratica

Soundwalk – REGISTRAZIONE DELL’AREA NATURALE DI CASTELLO SFORZESCO

SECONDO GIORNO h18-22

Teoria

5)Archiviazione del suono digitale sul web.

Tecniche d’inventariazione digitale, archivi web, podcast, playlist. Realizzazione. Di una mappa sonora on line.

6)Il designer acustico

Principi per giudicare e correggere i paesaggi sonori. Conservazione e restauro.

7)Iperrealismo sonoro o mera attività artistica ?

I limiti invisibili della “Soundscape Composition. Veranno effettuati Ascolti selezionati

8)Costruire con i Suoni

Esplorazione dell’ambiente sonoro urbano attraverso casi significativi di composizioni musicali e interventi in spazi pubblici.

Pratica

Soundwalk – REGISTRAZIONE DELL’AREA NATURALE DI CASTELLO SFORZESCO

TERZO GIORNO h16-22

9)Elementi di Sound Art e Metologia di un ensemble improvvisativo

10)PERFORMANCE/INSTALLAZIONE FINALE

A chi è rivolto?

Il workshop è rivolto a tutti fino un massimo di 20 persone. Nelle passate edizioni hanno partecipato piscologi, studenti, ingegneri, architetti, musicisti e interessati. Non è richiesta pertanto alcuna preparazione specifica sull’argomento, in sede verrano fornite tutte le basi per poter affrontare al meglio la giornata.

PER INFORMAZIONI:
videosoundart@gmail.com

PER PARTECIPARE:
mandare una mail con il proprio c.v. e portfolio all’indirizzo: videosoundart@gmail.com

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
Dopo aver superato la selezione si prega di versare il 50% della quota. Nel caso di mancata partecipazione non potrà essere effettuato rimborso. La restante quota verà versata il primo giorno del workshop.

COSTO: 150 €

La quota potrà essere versata tramite bonifico bancario intestato a:
Le Cicale dell’Arconte
IT97A0100501616000000000941

Una volta effettuato il bonifico si prega di inviare una copia a videosoundart@gmail.com

TOBLACK 01. PAESAGGIO 013

By | News

A really nice project here. I curated music for a poetic anthology called “TOBLACK 01. PAESAGGIO 013”

here below a booktrailer I made to promote it. All the info about the anthology and to buy it here (italian only)

You can buy the physical edition very curated and specifically made for every poet present into the anthology here

Or you can download the digital edition that’s an audio edition at this link

A project curated by Tommaso Ottonieri
Title: Paesaggio 013
Book Series Director: Luigi Abiusi
Music by:Francesco Giannico
Graphics:Zabar
Book Trailer:Francesco Giannico

Texts from: Elisa Alicudi, Gabriele Belletti, Alessandra Carnaroli, Sara Davidovics, Adriano Padua, Jonida Prifti, Ivan Schiavone.

SonorApuliae 2013 | Bari Sonora

By | News

ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI E MEDIATECA REGIONALE PUGLIESE

PRESENTANO 28|29 giugno SONORAPULIAE 2013  – Bari Sonora

Workshop in ecologia del suono e paesaggi sonori

di Francesco Giannico e Alessio Ballerini

foto di Sante Cutecchia

Sono aperte le iscrizioni al workshop SONORAPULIAE – BARI SONORA, che si svolgerà in Mediateca Regionale Pugliese a Bari venerdì 28 e sabato 29 giugno, condotto dai coordinatori dell’ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI Francesco Giannico e Alessio Ballerini, sound artists e musicisti elettroacustici ma anche videoartisti e filmmakers.

Con questa iniziativa s’inaugura la collaborazione tra MEDIATECA REGIONALE PUGLIESE e il collettivo di soundscapers italiani e performers/musicisti che hanno l’obiettivo di promuovere la cultura dei paesaggi sonori attraverso installazioni artistiche audiovisive connesse al concetto di soundscape composition. L’ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI ha in passato già portato la sua esperienza in Puglia, a Bisceglie e a Taranto, e la Mediateca si propone oggi di portare avanti con loro un progetto di mappatura sonora del territorio pugliese in collaborazione con le Associazioni e istituzioni Bibliotecarie interessate.

Il workshop si svolgerà la mattina dalle 10:00 alle 13:00 nella sede della Mediateca Regionale in Bari alla Via Zanardelli 36 con una parte teorica dedicata ai concetti di ecologia acustica e paesaggio sonoro. Nel pomeriggio dalle 16:00 alle 18:30 e la mattina di sabato 29 ci si immergerà invece nella Città Vecchia facendo esperienza di sound-walk (passeggiata sonora) durante la quale, registratore alla mano, verranno campionati i suoni di punti prefissati all’interno del centro storico.

Il workshop terminerà il 29 giugno con un live-set elettroacustico alle ore 21:00 in Mediateca.

Le registrazioni audio effettuate durante la passeggiata verranno utilizzate dagli stessi partecipanti, sotto la guida dei due coordinatori per una performance, all’interno della quale il progetto dell’Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori per la serata sposerà i film dell’ARCHIVIO OGGETTI SMARRITI di cinema amatoriale pugliese, un nuovo incontro tra suoni ed immagini. Infatti, il live-set sonorizzerà una selezione di film appartenenti alle famiglie pugliesi che hanno deciso di donare le proprie memorie private in celluloide all’Archivio Oggetti Smarriti.

Il risultato della mappatura sonora sarà reso fruibile sul sito www.archivioitalianopaesaggisonori.it e sul sito della Mediateca www.mediatecapuglia.it

A chi è rivolto

Il workshop è rivolto a tutti fino un massimo di 20 persone. Nelle passate edizioni hanno partecipato piscologi, studenti, ingegneri, architetti, musicisti e interessati. Non è richiesta pertanto alcuna preparazione specifica sull’argomento, in sede verrano fornite tutte le basi per poter affrontare al meglio la giornata.

Info e Iscrizioni

Per info sui costi e le modalità d’iscrizione basta compilare il form online direttamente sul sito http://www.archivioitalianopaesaggisonori.it/bari-sonora-iscrizione per ulteriori chiarimenti è possibile contattare l’organizzazione via e-mail info@archivioitalianopaesaggisonori.it o telefonicamente 349/5012612
Le pagine web dei coordinatori invece sono: http://www.francescogiannico.com ; http://www.alesioballerini.com

La data ultima per iscriversi è il 21 giugno

Further | Francesco Giannico | 2013

By | News

Another electroacoustic / video work by Francesco Giannico

Further is a look beyond

An array of intricate, highly abstract and stimulating sound genealogies , a wide diversity of digital green field recordings sustained by solid chamber post-rocking ambiences—admiting warmer meditative inflections. A carpet of abstract minimal impressionism.

Francesco Giannico uses acoustic and electric guitars, synths, electronics, and computers.

All tracks composed, performed, recorded and mixed by Francesco Giannico

more info at

About Me


http://www.facebook.com/anowhereplace

Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori

Sleephonia Opening 8 febbraio 2013 dalle ore 19.00 – Factory (ex Mattatoio di Testaccio)

By | News

Glad to invite you at my exhibition/performance with Alessio Ballerini concerning our last audio video work called “Sleephonia” about night sounds of Rome.

Sleephonia Opening 8 febbraio 2013 dalle ore 19.00 – Factory (ex Mattatoio di Testaccio)

DOWNLOAD FULL PROGRAM 

ENG
Sleephonia – Sounds of the Sleeping city
Soundscapers Alessio Ballerini and Francesco Giannico have recorded sounds and took pictures of a sleeping city. A growing audiovisual alienating work , which  takes us from the darkness to the awakening of the city.

ITA
Sleephonia – I suoni della città che dorme
I soundscapers Alessio Ballerini e Francesco Giannico hanno registrato i suoni e ripreso le immagini di una città addormentata. Un crescendo audiovisivo straniante, ci accompagna dal buio fino al risveglio della città.

durata 40 min

video ALESSIO BALLERINI
sound location FRANCESCO GIANNICO
soundscaping ALESSIO BALLERINI & FRANCESCO GIANNICO
Aips-Archivio italiano paesaggi sonori

Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori

ENG
Sleephonia – Sounds of the Sleeping city
Soundscapers Alessio Ballerini and Francesco Giannico have recorded sounds and took pictures of a sleeping city. A growing audiovisual alienating work , which  takes us from the darkness to the awakening of the city.

ITA
Sleephonia – I suoni della città che dorme
I soundscapers Alessio Ballerini e Francesco Giannico hanno registrato i suoni e ripreso le immagini di una città addormentata. Un crescendo audiovisivo straniante, ci accompagna dal buio fino al risveglio della città.

durata 40 min

video ALESSIO BALLERINI
sound location FRANCESCO GIANNICO
soundscaping ALESSIO BALLERINI & FRANCESCO GIANNICO
Aips-Archivio italiano paesaggi sonori

Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori

Here below there’s all entire program in pdf format.

Suggestions | 29-12-2012 Avvistamenti Festival

By | News

http://www.avvistamenti.it/ | Live Preview 29-12-2012

‘Suggestions’ – audio/video performance
genre: ambient,drone,noise,experimental,videoart year: 2012 Italy,Moldova
shooting & photography: Mary Levykina
mouning/post-production/music: Francesco Giannico music
lenght: 45′ min

‘Suggestions’

‘Suggestions’ is the new audio-visual project, a collaboration between the musician and video artist Francesco Giannico and photographer and video artist Mary Levykina.
A project born from a simple web mutual infatuation between the works of both artists. The shots taken by Mary Levynika near Tiraspol and Chishinau represent an autumn landscape silent and dogmatic full of meaning but silent at the same time so that combination with ambient electroacoustic music by Francesco Giannico give rise to a place beyond time and space, a personal and intimate universe of meaning from which everyone can draw their own “suggestions”. And from that place, from that center line … mindless … it is wonderful to discover that you can get experiences that go beyond your conscious mind.

Sleephonia >> Live 8th Nov 2012 – Chorde.it <<

By | News

Sleephonia

www.facebook.com/chorde.roma
http://www.archivioitalianopaesaggisonori.it/archivio/node/246

Sleephonia – I suoni della città che dorme
I soundscapers Alessio Ballerini e Francesco Giannico hanno registrato i suoni e ripreso le immagini di una città addormentata. Un crescendo audiovisivo straniante, ci accompagna dal buio fino al risveglio della città.
www.facebook.com/chorde.roma
http://www.archivioitalianopaesaggisonori.it/archivio/node/246

Sleephonia – Sounds of the Sleeping city
Soundscapers Alessio Ballerini and Francesco Giannico have recorded sounds and took pictures of a sleeping city. A growing audiovisual alienating work , which takes us from the darkness to the awakening of the city.

Roma Soundscape Project II – San Lorenzo

By | News

Nell’ambito del Main OFF 2012 , nono congresso di arti e musiche elettroniche indipendenti)

in collaborazione con Brusio Netlabel e Sguardo Contemporaneo , AIPS organizza questo workshop che si propone come secondo step del Roma Soundscape Project (la mappa sonora di Roma) dopo aver realizzato la mappa sonora del Pigneto ora è la volta del quartiere San Lorenzo

Nello specifico si parlerà di ecologia acustica e lo scopo sarà quello di creare un gruppo di lavoro che, registratore digitale alla mano, realizzerà la mappatura sonora del cuore di San Lorenzo, uno dei quartieri storici della capitale. Dalle mura, passando per la piazza centrale fino al pastificio Cerere ed il Cinema Palazzo. Le registrazioni audio effettuate verranno poi utilizzate dagli stessi iscritti al workshop che, sotto la guida dei coordinatori, formeranno una sorta di ensemble di laptop e oggetti sui quali poter manipolare il materiale in tempo reale assieme ai coordinatori del progetto.
Struttura del Workshop\\\\ Il workshop è full immersion, comprende pertanto l’intera giornata. Al mattino verrà svolta la parte teorica: concetti base di ecologia acustica, il concetto di paesaggio sonoro, il soundscaper, come creare con i suoni registrati. Verrà inoltre affrontato lo studio del software che sarà installato sui computer portatili degli iscritti e come utilizzarlo durante il live serale usando il materiale audio raccolto.

Nel pomeriggio si svolgerà la sound-walk (passeggiata sonora) durante la quale, registratore digitale alla mano, verranno campionati dei punti prefissati nel quartiere San Lorenzo, per poi cominciare a preparasi tecnicamente al live-set serale.


Dove & Quando\\\\\\\ Il workshop si svilupperà dalle ore 10.00 alle ore 20.00 del 20 ottobre 2012, e prenderà forma attraverso il quartiere S. Lorenzo, Roma. La performance serale verrà sviluppata presso il Nuovo Cinema Palazzo


Costi e Prenotazioni\\\\\\ Il workshop ha un costo di 70 euro per l’intera giornata, 50 euro per chi verrà da fuori Roma. Per iscriversi è sufficiente inviarci una mail con la scheda d’iscrizione che trovate in allegato in fondo a questa pagina con una fotocopia del documento d’identità e l’anticipo del 50% della somma entro il 10 ottobre 2012 sulla postepay 4023 6005 8542 3413 indicando i riferimenti del pagamento (data).

Nel caso di rinuncia a seguire il workshop non verrà restituito l’anticipo.Il workshop è tenuto da Francesco Giannico e Alessio Ballerini  musicisti elettroacustici e coordinatori dell’ Archivio Italiano Paesaggi Sonori

http://www.archivioitalianopaesaggisonori.it/


INFO\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
info@archivioitalianopaesaggisonori.it
http://www.brusionetlabel.net/festival2012

ENG

As part of the Main OFF 2012 , 9th congress of arts and indipendent electronic music and in collaboration with  Brusio Netlabel  and  Sguardo Contemporaneo , AIPS (Italian Soundscapes Archive)  is organizing this workshop as a second step of the Rome Soundscape Project (the soundmap of Rome), after making the sound map of Pigneto area
now it’s time to soundmapping the San Lorenzo district.

Main argument is acoustic ecology and the purpose is to create a sound map of  San Lorenzo district, one of the historic places of the capital. From the walls, through the central square until Pastificio Cerere and the Cinema Palazzo.

Audio recordings made will then be used by the members at the workshop, under the guidance of the coordinators,to form a sort of laptop ensemble so they can  can manipulate  in real time guided  the coordinators of the project.


Structure of the Workshop \ \ \ \
The workshop is full immersion, therefore, include the entire day. In the morning will be held on the theoretical part: basic concepts of acoustic ecology, the concept of soundscape, the soundscaper, how to create with recorded sounds. This will also address the study of the software that will be installed on laptops members and how to use it during the live evening using the audio material collected.

In the afternoon there will be the sound-walk (walk score) during which digital recorder in hand, will be sampled points set in the San Lorenzo district, and then start to prepare technically live-set evening.


Where & When \ \ \ \ \ \ \ 
The workshop will start from 10 am to 08 pm on October 20th 2012, and will continue through the streets of S. Lorenzo, Rome. The evening performance will be developed at the Cinema Palazzo.


REGISTRATION FEES  \ \ \ \ \\  
The workshop has a fee of € 70 for the whole day, 50 euro for those who come from outside Rome. To subscribe just send us an e-mail with the registration form you find on here below in attachement with a copy of your document and a deposit of 50% of the amount by October 10, 2012 charging this card 4023 6005 8542 3413 postepay and giving by mail the reference of payment.

No refunding if you surrender

The workshop is taught by Francesco Giannico  and Alessio Ballerini both coordinators of AIPS Italian Soundscapes Archive

http://www.archivioitalianopaesaggisonori.it/


INFO\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
info@archivioitalianopaesaggisonori.it
http://www.brusionetlabel.net/festival2012