was successfully added to your cart.

Cart

Tag

festival Archivi - Francesco Giannico

Agoraphonia – Call for Sounds

By | News

I invite you to partecipate at the World Listening Day, an annual global event held on July 18 with the main purpose to celebrate the listening practices of the world and the ecology of its acoustic environments.

You can do this by this Open Call for Sounds I made with my friend Giulio Aldinucci and Dmitry Taldykin.

Every info you need is here http://www.agoraphonia.com/

 

Terra Nullius

By | a/v Installations, News

Link

Taranto Rooms

dal 24 luglio al 27 luglio 2013

Terra nullius

cine-installazione in bianco e nero di Francesco Giannico

<<Un lavoro filmico incentrato sulla città vecchia di Taranto, un filmato di 15 minuti in bianco e nero in cui emerge forte la discrasia suono-immagini. I campioni audio registrati in occasione del workshop in ecologia acustica “Taranto Sonora” condotto da Francesco Giannico nel 2010, sono stati lavorati in modo da ottenere una soundscape composition che accompagna in modo empatico lo spettatore lungo il corso del filmato ma è assolutamente asincrono, nonostante il bacino di raccolta delle sorgenti sonore sia lo stesso.>>

A cura di Damage Good e Big Sur

 

Francesco Giannico

È un musicista elettroacustico, videoartista e webdesigner. Negli ultimi anni ha focalizzato la sua attenzione sul concetto di paesaggio sonoro dando prima vita nel 2008 al Laboratorio di Ecologia del Suono nella città di Taranto e nel 2010 fonda assieme ad Alessio Ballerini il Collettivo AIPS Archivio Italiano dei Paesaggio Sonori.

www.francescogiannico.com

Milano Soundscape Project | Castello Sforzesco 8\9\10

By | News

ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI E VIDEO SOUND ART festival PRESENTANO

8|9|10 Luglio MILANO SOUNDSCAPE PROJECT

Workshop in ecologia del suono e paesaggi sonori

di Francesco Giannico e Alessio Ballerini

Sono aperte le iscrizioni al workshop MILANO SOUNDSCAPE PROJECT, che si svolgerà presso il castello Sforzesco a Milano lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 luglio, condotto dai coordinatori dell’ARCHIVIO ITALIANO DEI PAESAGGI SONORI Francesco Giannico e Alessio Ballerini, sound artists e musicisti elettroacustici, videoartisti e filmmakers.

Nello specifico si parlerà di ecologia acustica e paesaggio sonoro. Lo scopo sarà quello di creare un gruppo di lavoro che, registratore digitale alla mano, realizzerà la mappatura sonora dell’area naturale di Castello Sforzesco, uno dei principali simboli di Milano. Partendo dalle mura e passando per le corti si arriverà a mappare l’intera area verde del parco. Le registrazioni audio effettuate verranno poi utilizzate dagli stessi iscritti al workshop che, sotto la guida dei coordinatori, formeranno un’ ensemble di laptop e oggetti sui quali poter manipolare il materiale in tempo reale durante la performance serale del 10 luglio presso lo stesso castello.

PROGRAMMA:

PRIMO GIORNO h18-22

Teoria
1)Il Paesaggio sonoro tra ecologia ed estetica

“Eʼ solo attraverso la musica che lʼuomo può trovare la genuina armonia tra il proprio mondo interiore e il mondo esterno a lui. E sarà nella musica che lʼuomo creerà i modelli più perfetti di quel paesaggio sonoro ideale che vive nella sua immaginazione” R.Murray Schafer. “La musica è i suoni, i suoni che ci circondano, ci si trovi o meno in una sala da concerto..

2)Tecniche di registrazione microfonica

Analisi delle tecniche di microfononaggio, stereofoniche, binaurali, olofoniche.

Diagrammi polari, microfoni a condensatori, dinamici, tipologie di microfoni (shotgun, parabolici, a contatto)

3)Definizione di una mappa sonora territoriale, pratica dei soundwalk.

Analisi e definizione delle diverse tipologie di mappe sonore realizzate. Realizzare una mappa sonora attraverso la pratica dei soundwalk (passeggiate sonore)

4)Verso l’estetica acustica. Pulizia dell’orecchio

Dal Bauhouse al design acustico. Rispettare il Silenzio attraverso  esercizi di pulizia dell’orecchio.

Pratica

Soundwalk – REGISTRAZIONE DELL’AREA NATURALE DI CASTELLO SFORZESCO

SECONDO GIORNO h18-22

Teoria

5)Archiviazione del suono digitale sul web.

Tecniche d’inventariazione digitale, archivi web, podcast, playlist. Realizzazione. Di una mappa sonora on line.

6)Il designer acustico

Principi per giudicare e correggere i paesaggi sonori. Conservazione e restauro.

7)Iperrealismo sonoro o mera attività artistica ?

I limiti invisibili della “Soundscape Composition. Veranno effettuati Ascolti selezionati

8)Costruire con i Suoni

Esplorazione dell’ambiente sonoro urbano attraverso casi significativi di composizioni musicali e interventi in spazi pubblici.

Pratica

Soundwalk – REGISTRAZIONE DELL’AREA NATURALE DI CASTELLO SFORZESCO

TERZO GIORNO h16-22

9)Elementi di Sound Art e Metologia di un ensemble improvvisativo

10)PERFORMANCE/INSTALLAZIONE FINALE

A chi è rivolto?

Il workshop è rivolto a tutti fino un massimo di 20 persone. Nelle passate edizioni hanno partecipato piscologi, studenti, ingegneri, architetti, musicisti e interessati. Non è richiesta pertanto alcuna preparazione specifica sull’argomento, in sede verrano fornite tutte le basi per poter affrontare al meglio la giornata.

PER INFORMAZIONI:
videosoundart@gmail.com

PER PARTECIPARE:
mandare una mail con il proprio c.v. e portfolio all’indirizzo: videosoundart@gmail.com

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
Dopo aver superato la selezione si prega di versare il 50% della quota. Nel caso di mancata partecipazione non potrà essere effettuato rimborso. La restante quota verà versata il primo giorno del workshop.

COSTO: 150 €

La quota potrà essere versata tramite bonifico bancario intestato a:
Le Cicale dell’Arconte
IT97A0100501616000000000941

Una volta effettuato il bonifico si prega di inviare una copia a videosoundart@gmail.com

Sleephonia Opening 8 febbraio 2013 dalle ore 19.00 – Factory (ex Mattatoio di Testaccio)

By | News

Glad to invite you at my exhibition/performance with Alessio Ballerini concerning our last audio video work called “Sleephonia” about night sounds of Rome.

Sleephonia Opening 8 febbraio 2013 dalle ore 19.00 – Factory (ex Mattatoio di Testaccio)

DOWNLOAD FULL PROGRAM 

ENG
Sleephonia – Sounds of the Sleeping city
Soundscapers Alessio Ballerini and Francesco Giannico have recorded sounds and took pictures of a sleeping city. A growing audiovisual alienating work , which  takes us from the darkness to the awakening of the city.

ITA
Sleephonia – I suoni della città che dorme
I soundscapers Alessio Ballerini e Francesco Giannico hanno registrato i suoni e ripreso le immagini di una città addormentata. Un crescendo audiovisivo straniante, ci accompagna dal buio fino al risveglio della città.

durata 40 min

video ALESSIO BALLERINI
sound location FRANCESCO GIANNICO
soundscaping ALESSIO BALLERINI & FRANCESCO GIANNICO
Aips-Archivio italiano paesaggi sonori

Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori

ENG
Sleephonia – Sounds of the Sleeping city
Soundscapers Alessio Ballerini and Francesco Giannico have recorded sounds and took pictures of a sleeping city. A growing audiovisual alienating work , which  takes us from the darkness to the awakening of the city.

ITA
Sleephonia – I suoni della città che dorme
I soundscapers Alessio Ballerini e Francesco Giannico hanno registrato i suoni e ripreso le immagini di una città addormentata. Un crescendo audiovisivo straniante, ci accompagna dal buio fino al risveglio della città.

durata 40 min

video ALESSIO BALLERINI
sound location FRANCESCO GIANNICO
soundscaping ALESSIO BALLERINI & FRANCESCO GIANNICO
Aips-Archivio italiano paesaggi sonori

Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori

Here below there’s all entire program in pdf format.

Suggestions | 29-12-2012 Avvistamenti Festival

By | News

http://www.avvistamenti.it/ | Live Preview 29-12-2012

‘Suggestions’ – audio/video performance
genre: ambient,drone,noise,experimental,videoart year: 2012 Italy,Moldova
shooting & photography: Mary Levykina
mouning/post-production/music: Francesco Giannico music
lenght: 45′ min

‘Suggestions’

‘Suggestions’ is the new audio-visual project, a collaboration between the musician and video artist Francesco Giannico and photographer and video artist Mary Levykina.
A project born from a simple web mutual infatuation between the works of both artists. The shots taken by Mary Levynika near Tiraspol and Chishinau represent an autumn landscape silent and dogmatic full of meaning but silent at the same time so that combination with ambient electroacoustic music by Francesco Giannico give rise to a place beyond time and space, a personal and intimate universe of meaning from which everyone can draw their own “suggestions”. And from that place, from that center line … mindless … it is wonderful to discover that you can get experiences that go beyond your conscious mind.