Volete toccare con mano la dolce vulnerabilità dell’animo umano, volete oltrepassare la soglia del reale per immergervi in uno stato di grazia onirica che vi permetta di essere in voi, eco di voi stessi, testimoni degli accadimenti più intimi come la nascita di una lacrima o la percezione infinitesimale delle cose? Vi interessa abbandonare tutte le scuole di pensiero, sciogliere qualsiasi legame allontanandovi lievi nella reale percezione del sentire? In fin dei conti questo dovrebbe essere il compito della musica e questo è ciò che il suono firmato Giannico-Aldinucci riesce a fare.(Sherwood)

Les Mondes Imaginaires

Eilean Records
Composed, performed, mixed and produced by Francesco Giannico and Giulio Aldinucci between 2015 and 2016 in Bari and Sovicille (Siena) in Italy.
Artwork by Rebecca Cairns
Mastered by Ian Hawgood
Inside Photography by Mathias Van Eecloo
Design by Rémi Verdier

Un anno esatto dopo il loro primo incontro (“Agoraphonia”), Francesco Giannico e Giulio Aldinucci si ritrovano per proseguire insieme una parte dei rispettivi percorsi di esplorazione del soundscaping ambientale.

A differenza dell’approccio “topografico” della precedente opera collaborativa, le sei tracce di “Reframing” si concentrano piuttosto sulla dinamica del suono, senza tuttavia perderne di vista l’aspetto materico, incessantemente plasmato in un flusso visionario, pervasivo, a tratti disagevole. Idealmente ripartito in tre parti, ciascuna formata da due brani, il lavoro muove da loop e decompressioni screziate (“Reframing”, “Encoding”), attraversa correnti di elettricità statica e dense saturazioni sintetiche (“Storage”, “Retrieval”), per poi approdare a una più compassata dimensione ambientale, popolata da risonanze immaginifiche e onde in dissolvenza nebbiosa (“Iconic”, “Echoic”).

Nelle mani di Giannico e Aldinucci, quello del suono diventa dunque un processo evolutivo, non circoscritto a una ricognizione descrittiva bensì, ancora una volta, filtrato attraverso un istinto e una pratica artistica profondamente umana.(Musicwontsaveyou)